Ragazze siete sicure di piacere veramente agli uomini?

La ragazze nella media hanno una concezione sbagliata su quello che a noi uomini piace. Quando esco la sera con i miei amici, mi piace osservare tutto ciò che mi circonda… uomini, donne, ambiente, musica, chiacchiere… Adoro guardare come le persone interagiscono fra loro: sguardi, posture, ammiccamenti e mi piace farmi un’idea su come dovrebbe essere la ragazza ideale per me. Devo essere onesto, quando parlo di donne con gli amici faccio apprezzamenti barbari. Mi riferisco al particolare fisico della malcapitata ragazza prorompente che casualmente passa davanti al mio campo visivo e lo accompagno solitamente ad una risata di gruppo sonora! Ma qual è il vero pensiero che ho? In realtà sono stanco di tutti questi trucchi e vestiti che nascondono le imperfezioni in una donna, penso che l’imperfezione sia una cosa unica che distingue una donna da un’altra. Quando esco però mi sembra che tutte seguano uno standard imposto dalla televisione come “Uomini & Donne”, reality tipo “Jersey Shore” e programmi trash in genere. Faccio fatica a trovare una ragazza acqua e sapone, vestita in maniera elegante e non volgare, truccata essenzialmente da una matita e un po’ di mascara; faccio fatica a scambiare una chiacchiera senza sentire termini come “Facciamoci un selfie”, “YOLO”, “Instagram” e “Facebook”; faccio fatica a parlare di me stesso perché mi sento un pesce fuor d’acqua in quest’epoca “social”. Ogni tanto riesco a parlare levando alla donna la sua maschera e trovo gli aspetti che mi piacciono. Se all’apparenza ho difronte una “gnocca che se la tira”, sicura di sé e col fare “da stronza”, magicamente compare una donna sensibile, con le sue insicurezze, le sue paure e le sue ansie… Personalmente se in futuro dovessi condividere la... leggi tutto

Scrivici

7 + 10 =

shares